Seleziona una pagina
moltobene

Monterey 355 SY

Expose-ID: 6142
92.000 EUR
88.000 EUR
IVA UE pagata

Descrizione e specifiche

Reiser su entrambi i motori nuovi 2019
Rinnovate entrambe le pompe benzina ed entrambe le pompe acqua 4/2021
Tagliando motore 4/2021 rifatto,
I progettisti del Monterey 355 SY possono essere sicuramente descritti come desiderosi di sperimentare. Questo vale non solo per il tetto “a forma di UFO” sopra il pozzetto, ma anche per gli interni moderni, che il cantiere stesso descrive come “l’allontanamento dal layout della cabina convenzionale e verso un layout spazioso e invitante”.
La barca di prova offre posti letto per cinque persone. Due sono a prua, due nella cabina sottopavimento e un altro membro dell’equipaggio nella dinette lounge. La dispensa e la stanza umida contribuiscono al resto del comfort abitativo. Il progettista ha integrato il mobile bar, il lettino prendisole, l’area di seduta e la piattaforma dell’operatore sotto l’hardtop. Quindi una “barca da viaggio per escursioni di ogni genere”.
Con la classificazione nella categoria B CE, i viaggi al di fuori delle acque costiere, come i viaggi nell’isola baltica di Bornholm, sono del tutto possibili. Inutile dire che è necessaria una barca solida per questo.Il Test-Monterey colpisce per la sua buona lavorazione della plastica, con solo poche punte in laminato all’interno e per il fissaggio stabile della tacchetta con bulloni avvitati attraverso laminato rinforzato. Meno efficace è il fissaggio del montante con viti autofilettanti. Sottocoperta, i mobili si mostrano con fughe uniformemente distanziate e solo poche cuciture in silicone.
Guida e manovra
“Tipicamente americano” è il motore con due motori a benzina. Sulla nostra barca di prova, Monterey sta installando un V-8 Duo di Volvo Penta con 300 CV ciascuno. Se vuoi un motore con le stesse prestazioni dei diesel Volvo, devi pagare un pesante sovrapprezzo di quasi 80.000 euro. Chi opta per i motori a benzina può scegliere tra sette modelli MerCruiser oltre ai motori Volvo.
Le nostre Volvo di prova portano il 355 SY tra circa 2000 giri / min e 3500 giri / min dalla cilindrata all’aereo. Per progettare questa fase il più rapidamente possibile e con pochi impedimenti visivi, i flaps e il power trim devono essere impostati in posizione “down”. In planata (a partire da circa 3500 giri/min) i flap sono necessari solo per la compensazione del peso o del vento. Il power trim viene poi aumentato da -5 a circa +3 (sul display Volvo) fino alla velocità massima di ben 5000 giri/min. Quest’ultimo è leggermente superiore alla velocità massima consentita dal produttore – a causa del basso carico, tuttavia, una circostanza accettabile.
A tutto gas la flotta di Monterey raggiunge i 40 nodi, i due motori consumano 3,85 l/nm, che con una capacità del serbatoio di quasi 800 l meno il 15% di riserva si traduce in un’autonomia di 175 nm. Quasi 40 miglia nautiche più avanti si può planare economicamente a 4000/min a quasi 29 nodi. Questa è una gamma di oltre 200 nm, ad esempio la rotta tra Marsiglia e la costa settentrionale di Minorca.
La nostra area di prova era moderatamente instabile con l’acqua agitata dalle navi commerciali. Il Monterey attraversa queste onde con ben 30 nodi, dolcemente, su una rotta stabile e senza eccessivi spruzzi d’acqua. Le curve veloci e strette possono essere guidate in sicurezza con e senza un Z-drive e correttori di assetto tagliati senza oscillazioni o oscillazioni. La manovra è facile solo nel punto più stretto del cerchio, di fronte a questo c’è molta pressione sul timone e devi usare la forza.
Questo effetto non si verifica su curve più grandi, come la svolta sul Reno. Nel porto, il volante può essere girato molto facilmente e i raggi di virata sono un massimo di 1 ½ lunghezze di barca accoppiate in avanti e 1 lunghezza di barca in retromarcia – dimensioni tipiche. I riduttori innestati in direzioni opposte assicurano un comportamento diretto in retromarcia. Se entrambi sono inseriti in avanti e i motori funzionano alla stessa velocità, il Monterey manterrà la rotta anche a velocità di spostamento.
Affinché l’onda di poppa non assuma un’altezza minacciosa di sponda, non devono essere superati i 1500 giri/min (7,3 kn). Le velocità possono essere lette due volte per motore: una volta sul contagiri Monterey e anche sugli strumenti Volvo Penta. Questi ultimi, oltre allo stato di funzionamento, mostrano anche i consumi. Salvo qualche riflessione, puoi leggere gli strumenti di Monterey senza restrizioni. I display Volvo e il “Raymarine Bidata” coprono parzialmente il volante. Interruttori e flap possono essere azionati con la stessa facilità dell’elegante volante sportivo e del circuito EVC ben installato e facile da spingere.
Il passeggero e il conducente siedono su una specie di panca doppia con sedili avvolgenti progettati individualmente. La sua imbottitura è sportiva e solida, i braccioli forniscono il supporto laterale necessario e un pendio con struttura antiscivolo funge da poggiapiedi. Per una guida rilassata stando in piedi, entrambi ripiegano la parte anteriore del sedile. Il parabrezza è fornito da un pannello di sicurezza che si trova in un telaio di sistema verniciato. I riflessi nel riquadro cadono a causa del buion posizione di controllo bassa. Un tergicristallo garantisce sufficiente lungimiranza quando piove. Lo sbrinatore e il lavacristallo non sono disponibili.
Motore, serbatoio, impianto elettrico
Il vano motore può essere comodamente aperto elettricamente premendo un pulsante. Tuttavia, non devi dimenticare di aprire in anticipo la porta posteriore, il cui chiavistello si innesta nella parete laterale. Pratico: in caso di interruzione di corrente o altri problemi con l’azionamento, il cofano può essere sbloccato e aperto utilizzando uno sportello di emergenza. Il vano motore offre molto spazio per i lavori di manutenzione, ma abbiamo cercato invano l’insonorizzazione. Nonostante ciò, il volume rimane entro un range accettabile con un massimo di 85 dB/A.
Le installazioni nel vano motore lasciano una buona impressione. I tecnici fissano cavi e tubi in modo saldo e chiaro. Il serbatoio del carburante è trattenuto da cinghie metalliche, i collegamenti del tubo del carburante sono fissati con due fascette a vite – tranne quelli direttamente sui motori. La pulizia della benzina viene effettuata da una cartuccia filtrante su ciascun motore. Quattro batterie da 88 AH, che vengono caricate tramite distributori di diodi con un alternatore o un caricabatterie da 40 A, si occupano dell’alimentazione a 12 V.
La separazione tra utenze e batterie avviene tramite interruttori principali ad azionamento elettronico. A tale scopo vengono utilizzati gli interruttori a bilanciere sul centro di controllo nel salone. Esempio: è possibile anche l’azionamento manuale di emergenza dell’interruttore nel vano motore. I fusibili si trovano nel vano motore, sulla piattaforma dell’operatore e sul suddetto centro di controllo del salone.
sicurezza
Il sistema di estinzione automatico e gli estintori portatili ottengono molti elogi qui. Tre pompe di sentina elettriche sono una comoda caratteristica, ma l’importante pompa di sentina manuale che funziona ancora in caso di mancanza di corrente non esisteva. Per potersi muovere in sicurezza a bordo, tutti i gradini sono dotati di strutture antiscivolo o moquette. Sono forniti anche corrimano abbinati. La strada per il ponte di prua conduce su tre vie: due volte su passavanti laterali stretti e una volta sul passaggio centrale con gradini sufficientemente ampi e altezza moderata fino all’hardtop.
Alloggiamento, cabina di pilotaggio e attrezzatura
A poppa della barca, il progettista ha posizionato una grande piattaforma da bagno con doccia di poppa integrata nello scafo. Una scala si trova sotto uno sportello che continua a chiudersi da solo sulla nostra barca di prova. Questo fatto è sfavorevole, specialmente quando si apre la scala dall’acqua. Un lettino prendisole con ringhiera è fissato alla piattaforma da bagno, che può essere praticamente allargata con lo schienale variabile della panca posteriore. La sua tappezzeria è sportiva quanto l’intera area di seduta nella cabina di pilotaggio. Ulteriori lettini prendisole si trovano nel pozzetto sul lato sinistro e sul ponte di prua sul tetto della cabina. Un mobile bar con lavello, portabicchieri e vani portaoggetti oltre a un frigo box sotto la panca di dritta offre snack e rinfreschi nell’area all’aperto.
Sottocoperta, il progettista ha posizionato una doppia cuccetta a prua, che può essere separata dal salone solo con tende. Lo stesso vale per la cabina sottopavimento, che offre spazio per due bambini accompagnatori. Nell’area salotto a forma di L convertibile (per un uomo) c’è un tavolo molto piccolo per quattro persone. La cottura avviene su un blocco dispensa, opportunamente attrezzato con vasca in acciaio inox (con coperchio), frigorifero (con congelatore integrato), piano cottura in vetroceramica 2 fuochi, forno a microonde e caffettiera. Se si vogliono utilizzare gli elettrodomestici in rada, bisogna pagare circa 15.500 (benzina) e ben 20.000 euro (gasolio) in più per un generatore.
Un WC con pompa elettrica, doccia e lavabo in acciaio inossidabile profondo sono standard nella stanza umida. Nella stanza umida, come in tutta la barca, troverai un numero e una dimensione adeguati di spazio di stivaggio. Ulteriore equipaggiamento di serie include un televisore nel salone, l’hardtop con pannelli laterali button-in e luci di navigazione, che soddisfano solo gli standard americani.
IL CANTIERE DICE…
Il Monterey 355 è uno dei modelli più popolari della gamma di yacht sportivi. Ciò è dovuto, tra l’altro, al particolare design e alla pratica disposizione dei posti letto. I nostri costruttori di barche
Oltre alla tecnologia collaudata e ai processi orientati alla qualità, garantiscono un alto grado di cura, che assicura al 355 SY una posizione di primo piano nel mercato delle crociere.
NOI DICIAMO…
Il Monterey 355 SY è opportunamente suddiviso per due adulti e due bambini. In termini di qualità, mostra buoni standard americani e, con il motore specificato, un buon comportamento di guida e un’autonomia decente. L’equipaggiamento con motori diesel aumenterebbe enormemente quest’ultimo – ma poi sarebbe dovuto un notevole sovrapprezzo.

Dati chiave a colpo d'occhio

Anno di costruzione 2008
Materiale GFK
Motore 2 x Volvo Penta 5,7 (320 PS)
Ore di moto 650 h
Trasmissione Piede poppiere
Velocità di crociera 26 kn
Max. velocità 40 kn
Serbatoio di carburante Benzin (900 l)
Serbatoio di acqua dolce 230 l
Localita' / visibile Aprilia Marittima (UD)
Lunghezza 10,70 m (35,10 ft)
Larghezza 3,40 m (11,15 ft)
Pescaggio 0,90 m (2,95 ft)
Peso 6676 kg
Cabine 2
Letti 4
Bagni 1
Stato moltobene

Disconoscimento

La Società fornisce le informazioni su questa nave / barca in buona fede, ma non può garantire o garantire l'accuratezza di queste informazioni e le condizioni della nave / imbarcazione. Gli acquirenti dovrebbero incaricare agenti o revisori di esaminare le funzionalità la cui convalida è importante per loro. L'offerta di questa nave / imbarcazione è soggetta a vendita precedente, modifica del prezzo o ritiro dell'offerta senza preavviso.

Tutti i dettagli su questa barca

  • TV
  • Radio
  • CD
  • Passerella
  • GPS
  • Radar
  • Ecoscandaglio
  • Bussola
  • Bimini
  • Camper
  • Presa banchina 220 Volt
  • Salpa ancora
  • Autoclave
  • Acqua calda
  • Piattaforma da bagno
  • Frigo
  • Wetbar
  • Serbatoio acqua nera

Invia richiesta

    Bitte geben Sie folgenden Code ein: captcha

    Durch die weitere Nutzung der Seite stimmst du der Verwendung von Cookies zu. Weitere Informationen

    Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

    Schließen